1A CLASSE - ALVIERO MARTINIRICOLARTL 102.5HOTELPLANMITSUBISHISHISEIDOAITRETHIOPIAN AIRLINESTOURING CLUB ITALIANOESERCITO ITALIANO

CONDIVIDI

 

L'arrivo in caserma

Dopo la consueta sveglia data puntualmente alle 8.00 dal capo spedizione, il gruppo si dirige a far colazione. Questa non è però una colazione come le altre perché verranno annunciati i nomi delle tre ragazze che dovranno lasciare il team delle aspiranti Donnavventura. Neanche il tempo di finire il cappuccino che i nomi sono stati fatti! Sara, Chiara e Vittoria salgono in stanza per chiudere le valigie e salutare le compagne, prima che queste si dirigano verso il centro del paese. Qui abbiamo realizzato diverse interviste personali prima di accomodarci nel grazioso “Chocolat” per un caffè ristoratore. A metà mattina il nostro cammino è proseguito all’hotel “Chateau Blanc” che ci ha consentito di utilizzare la sua struttura per continuare con le riprese personali e di gruppo mentre uscivamo dall’ingresso principale. Il giro prosegue fino alla casa di Daniel, dove un tripudio di colori cattura il nostro sguardo, tanto che non possiamo rinunciare dall’entrare a fare nuovi scatti e riprese. Durante il rientro passiamo per un saluto al negozio, dove il giorno prima avevamo affittato le biciclette e scattiamo un’ultima foto ricordo nel bike-park prima di avviarci verso l’hotel. Prima di pranzo è necessario un altro brief per definire alcuni dettagli e per provare le calzature di Alviero Martini Prima Classe. Sono le 13:00 e finalmente si mangia. Una pasta verde e del roast beef ci ricaricano in vista degli appuntamenti pomeridiani. Dopo pranzo le ragazze vanno a prendere i bagagli in camera per trasferirsi nella caserma “Monte Bianco”, a sorprenderle la pioggia che le obbliga a cambiare provvisoriamente programma. Tornano così in hotel per una lezione teorica sulle tecniche di fotografia. Il cielo torna sereno e le nove finaliste si dirigono finalmente verso la caserma militare. Ad aspettarle nel cortile interno i militari dell’Esercito Italiano. Le ragazze, seguendo le veterane, si mettono in fila e ritirano il “cubo”: la dotazione tradizionale dei militari. I militari accompagnano le ragazze nelle proprie camerate e ognuna di loro, come di consueto in caserma, si prepara il proprio letto. Alle ragazze spetta una prova di fronte alla telecamera, per testare la loro spigliatezza e naturalezza di fronte all’obiettivo. Seguendo le regole della caserma, le ragazze, nonostante l’orario, si dirigono verso la mensa per cenare. Dopo cena le aspiranti Donnavventura si concedono una passeggiata per le vie di La Thuile, che le conduce verso il pub “Le Privè” dove gustano insieme la tradizionale coppa dell’amicizia, chiamata anche grolla. E’ giunto il momento di ritirarsi nelle camerate e di rinfrescarsi nel bagno comune. Dopo un’altra intensa giornata di addestramento, non può mancare un momento per prendersi cura di sé con i prodotti Shiseido. Suona il silenzio. Finalmente arriva il momento della buonanotte.

Chiara F. Masina, Marianna, Arianna, Vanessa, Selene.

 
Scroll