ATTENZIONE!

Per un corretto funzionamento, questo sito necessita del supporto
JavaScript attivato nel tuo browser!

English version

[torna all'indice dei comunicati stampa]



Donnavventura

21/03/2014 - DONNAVVENTURA IN VIAGGIO IN SVIZZERA

Dal Vallese al Canton Ticino

Alle volte non serve arrivare in capo al mondo per scoprire paesaggi spettacolari, atmosfere d’incanto ed emozionarsi. Donnavventura si è limitata a girare l’angolo per mostrarci quello che c’è al di là della “muraglia” alpina.
La carovana di pick up si sposterà fra i cantoni della Svizzera, la terra del cioccolato e degli orologi, fra paesaggi da cartolina, neve, pascoli, cittadine immacolate e buona cucina.
Vedremo più da vicino quelli che sono le pietre miliari di questo territorio, quegli aspetti più conosciuti e apprezzati, come i paesaggi alpini, il Trenino rosso del Bernina, e le romantiche città affacciate sui numerosi laghi che popolano questa terra.
Allo stesso tempo scopriremo anche i segreti della Confederazione Elvetica, il suo lato più autentico nei borghi meglio conservati, quello più sportivo, dello sci e dell’hockey e quello dell’eccellenza con prodotti gastronomici invidiati da tutto il mondo. Tutto ciò senza trascurare anche l’aspetto del benessere del corpo e della mente, fra spa e trattamenti speciali in una cornice da sogno.
Una Svizzera come non l’abbiamo mai vista, vista dagli occhi delle nostre reporter che ci sveleranno questo territorio tanto piccolo quanto ricco di attività, storia, tradizioni e bellezze diverse fra loro.
Si partirà da Zermatt, il villaggio chiuso al traffico ai piedi del Cervino, la montagna più fotografata al mondo, risalendo fino verso Berna, la capitale con la celebre Torre dell’Orologio, il romantico Giardino delle Rose e l’avveniristico Centro Paul Klee. Da qui si passerà alla scoperta delle terre dei formaggi, la Valle dell’Emme, per scoprire dove e come si produce l’Emmentaler DOP e Gruyère DOP, per una scoperta dei veri sapori di questa terra, per finire a Friburgo, la città dal fascino medievale e dall’accento gotico. E ancora tipicità e incanto a bordo del Trenino Rosso del Bernina fino a St. Moritz per ammirare un paesaggio da vera cartolina fra laghi innevati e montagne immacolate a tutto sci. Infine la risalita fino a Lucerna, avvolta in un’atmosfera rilassata ed elegante, quasi d’altri tempi, per poi scendere nella vivace Lugano col suo lungolago, le sue ville e i suoi grotti.
Un itinerario organizzato in stretta collaborazione con Svizzera Turismo Italia, Swiss Travel System, Chicco d’Oro e Switzerland Cheese Marketing.
Per vedere questa nuova appassionante serie tuttavia dovremo aspettare aprile. L’appuntamento con Donnavventura Svizzera è previsto per domenica 13 e 20 Aprile (il giorno di Pasqua), alle ore 13:50, sempre su Rete4.
Le novità non sono finite, anche il team di questa nuova avventura ci riserverà delle sorprese: a partire saranno due ragazze svizzere, Valentina e Fabrizia, entrambe di Lugano, affiancate Ana di Udine, anche questa volta in veste di capo spedizione del programma con 5 spedizioni alle spalle, e Valentina, di Cantù (CO), veterana del Grand Raid d’Egitto.

LE PROTAGONISTE

FABRIZIA GENDOTTI
Ha 26 anni, nata e cresciuta a Prato Leventina un incantevole paesino a nord del Canton Ticino (Svizzera). Dopo aver conseguito un apprendistato di poligrafa, ha continuato gli studi ottenendo una laurea in Comunicazione visiva.
Nutre un forte interesse per l'arte e appena il tempo glielo permette va a caccia di musei da visitare.
È amante di sport invernali quali lo sci di fondo, sci alpino e d'alpinismo.
Adora viaggiare e vedere posti sempre nuovi; le sue mete preferite sono le città, mentre la riva del mare è il miglior posto per rilassarsi. Trascorre le giornate estive nella sua cascina insieme alla sua famiglia e alla cagnolina Olli.
Minore di quattro fratelli è abituata a condividere spazi e oggetti.
La definiscono allegra, ottimista, sensibile e riflessiva, ma anche riservata ed orgogliosa.
La destinazione dei suoi sogni è il Sud America.

VALENTINA DE DONATO
Nata a Lugano in Svizzera il 10 Luglio del 1986 si definisce un cancretto particolare: determinata, grintosa, solare e simpatica ma anche impulsiva, strana, sbadata e maldestra (spesso involontariamente comica).
Si è diplomata come assistente di farmacia ed è titolare di un salone estetico tutto rosa.
Ha studiato teatro, la sua più grande passione, e spera un giorno che questa possa diventare la sua professione!
Segni particolari: un tatuaggio, una voglia di caffè sul polpaccio e una cicatrice.
Colore preferito: Il giallo, l'arancione, il rosso e il verde.
Donnavventura è una sfida e una grande opportunità ma per lei lo è in particolar modo... perché ? Ha deciso di combattere LA PAURA!

VALENTINA PEDALA’
E’ una veterana di Donnavventura, nel 2010 infatti ha preso parte all’affascinante Grand Raid d’Egitto.
E’ nata a Como la notte del 12 febbraio del 1987, sotto il segno dell’acquario, e si definisce molto lunatica, molto sensibile e a tratti pazzerella. Ha frequentato un liceo linguistico, dopodiché è scappata a Milano dove si è laureata in comunicazione e moda presso l’Istituto Europeo di Design. Da due anni segue la comunicazione e la vendita per la sua concessionaria Audi e Volkswagen ma, amando da sempre la letteratura e la scrittura, ha aperto un blog che parla della sua passione per i viaggi: www.cosasognivalentina.it 
Nel tempo libero suona il piano, gioca tennis, corre. Ama moltissimo il mare, è una gran sognatrice e crede ancora nell’amore e nelle illusioni.

ANA SARANOVIC
Ha 31 anni ed è nata a Ljubljana, sotto il segno dei pesci, ma vive ormai da anni ad Udine. Appassionata di natura, viaggi e lingue, si è laureata in Scienze Internazionali e Diplomatiche con l’ambizione di girare il mondo, conoscere e assaporare nuove culture. Con Donnavventura ha preso parte nel 2009 al Grand Raid Americano, nel 2010 al Grand Raid d'Egitto, nel 2011 il Grand Raid dell'Oceano Indiano, nel 2012 il Grand Raid dell'Oceano Pacifico e nel 2013 è stata promossa a capospedizione del Grand Raid Americano. Solare, allegra e sempre sorridente adora il colore rosa e il giallo, come il suo fiore preferito: il girasole, ne colleziona di tutti i tipi, di carta, finti, elastici per i capelli…ma sono quelli veri a farla capitolare. Da brava pesciolina è sensibile, vivace e molto passionale. Super sportiva gioca nella Libertas Sporting Club Udine, squadra che milita in serie A2 di basket.