1A CLASSE - ALVIERO MARTINIRICOLARTL 102.5HOTELPLANMITSUBISHISHISEIDOAITRTOURING CLUB ITALIANOESERCITO ITALIANO
 

L'arrivo a La Thuile

Milano, ore 14.00.

Le 100 finaliste di Donnavventura 2018 si sono radunate al punto di ritrovo affianco alla Stazione Centrale. Provengono da tutta Italia e si possono notare per i grandi zaini colorati e tutto il necessario per una fuga all’insegna dell’avventura; ma quello che le contraddistingue maggiormente è senza dubbio una spiccata passione per il viaggio e la speranza di far parte del nuovo team in partenza ad Agosto. Non c’è tempo da perdere… il pullman ha già scaldato i motori per la meta finale, la Thuile!
Messe da parte le timidezze, è il momento, per le aspiranti, di iniziare a conoscersi e provare a immaginarsi quali sfide bisognerà superare nell’intenso weekend. Dopo circa 3 ore di chiacchiere e risate, finalmente si intravede il tipico paesaggio valdostano con le sue magnifiche montagne, purtroppo offuscate dalle prime nubi.
Accolte calorosamente da Maurizio, alle ragazze viene consegnato l’abbigliamento da utilizzare e il pass, ma allo stesso tempo vengono ritirati i tanto amati telefoni e i documenti, per un weekend a stretto contatto con la natura e lontano da distrazioni. Una volta sistemate nelle rispettive tende, le ragazze si preparano per la notte disponendo i propri sacchi a pelo, un po’ preoccupate per l’incombere del mal tempo.
Si sentono alcuni brontolii, infatti, è arrivato il momento della cena: le aspiranti, le veterane e tutto lo staff si radunano nella tenda principale per un buon pasto caldo. A seguire, le aspiranti Donnavventura, mosse dalla curiosità, approfittano della presenza di due veterane per scoprire i retroscena delle precedenti esperienze, gustando una deliziosa tisana. È quindi ora di andare a dormire e anche se la pioggia batte sempre più forte sulle tende e le temperature calano, le ragazze sono cariche per l’indomani, una giornata ricca di sfide ed emozioni.

Alessandra e Laura C.

 
Scroll