RICOLAJEEP1A CLASSE - ALVIERO MARTINIMASTERCARDSANDISK
 

Verso Roma!

Oggi la sveglia è suonata con più calma, abbiamo fatto l’ultima colazione con vista a Villa Cavalletti, caricato le macchine con le nostre valigie e subito partite via per Roma.
Arrivate abbiamo lasciato le nostre jeep nel parcheggio di Villa borghese dove a piedi abbiamo raggiunto Piazza di Spagna dove abbiamo fatto un piccolo giro, ma molto veloce come ha detto Chiara proprio perché non era previsto.
Dalle scale di trinità dei monti ci siamo dirette verso Villa Medici dove abbiamo poi raggiunto Francesco dell’ACEA che dopo averci spiegato un po’ la storia dell’acquedotto, ci ha fornito caschetti e tute per entrare.
Alice, Claudia, Laura C e Laura T sono andate verso la scala a chiocciola, dove Claudia ha detto alle ragazze che pur essendo della zona, non era mai stata sotto Roma.
Subito dopo Chiara e Sjia con Patrizia sono entrate proprio dentro l’acquedotto dove hanno raccontato la storia e le sue caratteristiche.
Chiara nel tornare nota le stalactiti e lo fa presente anche a Sija.
Uscite da lì ci siamo dirette verso fontana di Trevi dove sempre con Francesco, siamo arrivate come ci aveva promesso Patrizia proprio nel cuore della Fontana di Trevi.
Essere lì è stata un’emozione unica, abbiamo visto la fontana da un’altra prospettiva, sembrava di essere avvolte e protette da Roma.
Francesco ci ha fatto conoscere non solo la parte delle pompe nuova ma anche quella vecchia ancora ben conservata, dove Chiara e Patrizia hanno potuto osservarle e commentarle insieme.
Patrizia era contentissima di averci fatto scoprire una nuova Fontana di trevi, talmente tanto che ha fatto aprire la finestra per darci la possibilità di affacciarci.
Lasciate Chiara e Laura C siamo partite per il golf club del Parco dei Medici dove ci hanno accolto per un pranzo veloce per poi accompagnarci nella suite.
Li abbiamo girato diverse immagini:
Alice e Laura T lavoravano ai pc mentre Franci riposava e Sjia leggeva la guida.
Claudia si preparava in bagno scherzando sul fatto che le donna avventura non si possono truccare.
La vista dalla suite era magnifica, affacciava proprio sul campo da golf immerso nel verde di Roma.
Alice e Laura nel frattempo erano li a concludere il lavoro al pc mentre commentavano quando era effettivamente duro il lavoro a donna avventura.
Claudia tornata dal bagno si è poggiata a letto per fare un chek delle foto nelle macchine.
Franci e Sijia recuperavano le energie dopo un momento di riposo con la tisana nella tazze ricola.
Dopo aver finito abbiamo raggiunto Fabio il nostro maestro di golf che ci ha guidate nel punto in cui avremmo fatto la nostra lezione di golf.
Prima di iniziare Claudia ha intervistato Fabio che ha spiegato a tutto il team dove ci trovavamo presentandoci ufficialmente la struttura che ci stava accogliendo.
Durante la lezione di golf, con tiri nelle buche e qualcuno fuori Fabio comunque ci ha fatto i complimenti per l’impegno che avevamo messo nell’imparare.
Ma proprio per non sentirci sole ci hanno fatto compagnia uscendo dal laghetto delle piccole nutrie.
Finita la lezione, ci ha accompagnato alle nostre jeep per poi andare nel nostro nuovo campo base: l’hotel Sheraton.

 
Scroll