AITRRICOLASHISEIDO1A CLASSE - ALVIERO MARTINITOURING CLUB ITALIANOBFGoodrichJEEPMASTERCARDESERCITO ITALIANO
 

Una giornata a Bellaria Igea Marina

Le ragazze si preparano per affrontare un’ altra giornata super impegnativa!
Partono dal loro Hotel Savini per raggiungere il Circolo velico Rio Pircio ad igea marina dove lì le attende una meravigliosa avventura in sup!
Dopo essersi fatte spiegare dagli addetti come utilizzare questo strumento e, come rimanere in equilibrio e come pagaiare, le ragazze si buttano in riva al mare per mettere in pratica le spiegazioni date loro.
Ad osservarle e far loro assistenza, c’è una simpatica bagnina : Elisa. Infatti le ragazze giocano con lei in acqua.
Ora le aspetta un catamarano adiacente al bordo spiaggia, pronto per portarle a fare un giro in mare aperto, dove le ragazze ne approfittano per riposarsi e prendere un po’ di sole. Al loro ritorno, vedendo che il sole è ancora alto e cuocente, le Donnavventura prendono i loro prodotti Shiseido per proteggersi la pelle sensibile dai raggi solari.
E’ già ora di pranzo! le ragazze si dirigono verso la spiaggia Blu Suite per assaporare dei buonissimi antipasti di mare freschissimi e leggeri.. con l’assaggio di qualche dolcetto per concludere.
Salutano i ristoratori e si dirigono verso la piscina dell’ hotel per qualche scatto.
Raggiungono immediatamente le macchine poiché l’ appuntamenti con la guida Laura per osservare gli antichi fascini della cittadina è alle porte! Ma prima, una sanificazione e pulita alle Jeep!
Le giovani reporter si dirigono verso il centro di Bellaria per andare a visitare il museo delle conchiglie all’ interno di un’ antichissima torre chiamata Torre Saracena che gli antichi abitanti utilizzavano per ripararsi dagli attacchi dei turchi.
Da qui, le aspetta un suggestivo giretto in tandem nel cuore di Bellaria .. le ragazze si sbizzarriscono girovagando per le stradine e osservando i negozi circostanti.
Tra una stradina e l’ altra , le Donnavventura trovano un gruppo di cantanti folkloristici seduti nel cuore della città. Incuriosite, si avvicinano e questi signori anziani cominciano a cantare delle canzoni tipiche di Bellaria e della Romagna!
Questo gruppo folkloristico sono gli Scariolanti! Nati nel 19^ secolo come gruppo paesano che cantava per sentire meno il pesante carico di lavoro giornaliero.
Come ultima tappa del giorno, le ragazze vanno a visitare la casa rossa di Alfredo Panzini; famoso scrittore del 17^ secolo . Qui, Panzini , si rifugiava d’ estate per rilassarsi e prendere spunto per scrivere le sue opere. Trascorreva molto tempo qui, e all’ interno della casa le ragazze trovano la storica bicicletta con la quale Panzini fece Milano /Bellaria.
Nei pressi della casa, inoltre, assistono anche all’ interessante tecnica della xilografia dei tessuti in canapa dove vengono stampati dei soggetti locali con degli stampini tipici in legno realizzati a mano.
Tornando verso il loro Hotel, le ragazze si imbattono in un campo coloratissimo di girasoli e ne approfittano per fare qualche ripresa con le loro Jeep in un panorama pittoresco.
Laura.


 
Scroll