RICOLAJEEP1A CLASSE - ALVIERO MARTINIMASTERCARDSANDISK
 

Incontri a Gaeta

Buona Domenica!
Un dolce riposo cullato dalle onde del mare per il nostro team!
Giorgia e Claudia, le mattiniere del gruppo, ne approfittano per godersi una bella corsetta sulla spiaggia per iniziare al meglio la giornata! Raggiunte dal resto della squadra e guidate sempre da Elena, super veterana che ha scelto questo luogo come seconda casa, le ragazze si dirigono verso il porto di Gaeta dove, ad attenderle, trovano il comandante Capitano di porto Angelo Napolitano con il quale scambiano quattro chiacchiere, facendosi spiegare in cosa consiste l’arduo lavoro della capitaneria di porto e, addirittura, avendo la possibilità di salire a bordo di una delle sue imbarcazioni.
Che incontro fortunato! La squadra si imbatte nel pescatore Lucio di ritorno da una pesca molto fruttuosa. Lucio è un simbolo di Gaeta, pescatore da quando aveva 5 anni sino ad oggi…alla bellezza di ben 90 anni! Il segreto della sua giovinezza? Mangiare e camminare, ma questo lo rivela solo alle sue giovani amiche Donnavventura.
Incuriosite dal luogo, le ragazze percorrono le viuzze della città e, condotte da un profumo delizioso, giungono dalla signora Reginella. Reginella non solo di nome ma anche nella preparazione delle tielle, imbattibile in quel di Gaeta. La tiella è un piatto tipico locale che consiste nell’interporre un ripieno di vario genere tra due sfoglie di impasto di farina la cui lavorazione è manuale e molto accurata. Ovviamente, la nostra squadra, golosa come sempre, non si è tirate indietro davanti alle tielle!
É tempo di lasciare questo campo base alla volta di Cori. Lungo il percorso il team si è concesso un paio di pit-stop per ammirare il paesaggio, dal canale di Santa Anastasia, nel comune di Fondi, al viale alberato dell’antica Via Appia. Finalmente, il team arriva nella nuova location, uno splendido resort immerso nei vigneti, dove le ragazze posso godersi le ultime ore di questa ricca giornata.
Qui Alice e Claudia salutano il team e si fermeranno a Roma per qualche giorno mentre a rientrare in squadra c’è Laura T.

 
Scroll