RICOLAJEEP1A CLASSE - ALVIERO MARTINIMASTERCARDSANDISK
 

Pronti per una nuova tappa!

La redazione milanese di Donnavventura è in fermento, si stanno preparando le ultime cose per la spedizione, tutto è già pronto in realtà, ma un double check è necessario per essere certi di non aver dimenticato nulla. Bagagli e attrezzature sono pronti per essere caricati sui mezzi che compongono la carovana e si parte!
La nostra meta non è molto lontana, siamo dirette al Cowboys’ Guest Ranch a Voghera, dove stabiliremo il nostro campo base in un contesto davvero d’eccezione.
Si tratta di un grande ranch con che ospita oltre 50 cavalli. Nelle stalle ogni animale ha il proprio box con indicazioni sulla dieta che segue e c’è sempre qualcuno a prendersi cura di loro e a strigliarli.
All’interno del ranch c’è un villaggio western perfettamente ricostruito, un’ambientazione in stile Tombstone, Arizona, dove si è svolta la celebre sparatoria dell’O.K. Corral.
Per noi niente sceriffi e sparatorie, ma un carro in stile corsa all’oro e dei mandriani abbigliati di tutto punto.
Appena fuori dal ranch corrono le acque dello Staffora, un torrente che scorre qui in Oltrepò Pavese; attraversarlo per i cavalli è stato semplice, soprattutto perché la sua portata d’acqua è ridotta a causa dalla scarsità di piogge di questi ultimi mesi.
Lola e Francesca sono le sorelle cavallerizze regine del ranch e insieme ad Andrea conducono una mandria di vitelli attraverso il villaggio western, sotto l’occhio attento della donnavventura che quasi quasi vorrebbero imparare anche a fare le mandriane.
Non sarebbe Far West senza una diligenza e infatti anche questa arriva al villaggio. Tutte le ragazze salgono, chi in cassetta, chi comodamente all’interno e partono per un giro del ranch.
La giornata volge al termine, la temperatura scende e al villaggio si accende un falò. Le ragazze sono raccolte attorno al fuoco e ascoltano le dolci melodie country suonate da Nicolò. Una tisana calda e una pignatta di fagioli sono la conclusione perfetta.



 
Scroll