RICOLAJEEP1A CLASSE - ALVIERO MARTINIMASTERCARDSANDISK
 

Al Ranch di Donnavventura!

Siamo ancora al ranch che abbiamo ribattezzato “ranch di Donnavventura” perché è una location davvero particolare, che ci fa vivere giornate immerse nella natura e ci fa tornare allo stile ruspante di un tempo. L’abbiamo scelto come campo base perché è il luogo perfetto per affinare la preparazione del team, facendo lavorare in sinergia nuove leve e veterane, alcune davvero storiche, come nel caso di Federica che ha preso parte alla prima edizione di Tv Rider nell’ormai lontano 1999.
Federica indossa la tuta che era la divisa ufficiale di quell’anno, una tuta intera, piena di tasche e cerniere, super pratica e strategica, perfetta per affrontare l’impegnativa spedizione nella Patagonia argentina. Erano altri tempi, alle Donnavventura era davvero chiesto di essere adattabili e pronte ad affrontare ogni tipo di difficoltà, lunghe ore di guida, campi tentati, condizioni atmosferiche a volte proibitive. Quest’anno la spedizione si svolgerà in Italia, le condizioni saranno sicuramente più agevoli ma ciò non toglie che sia fondamentale avere una squadra affiatata e organizzata.
C’è anche un’altra super veterana qui con noi, Stefania, che fa parte della famiglia di Donnavventura da più di 15 anni e ha all’attivo circa 10 spedizioni. “La Ste” ha viaggiato attraverso i cinque continenti, dall’Isola di Pasqua alla Papua nuova Guinea, dal Borneo al Madagascar, giusto per ricordare qualcuna delle mete che ha toccato ed ora è qui per mettere a disposizione delle new entry la propria esperienza.
Tra le ragazze più giovani c’è Chiara, che già ieri ci ha accompagnato con il suo ukulele e oggi ci racconta qualcosa di sé.
Nell’arena intanto Lola, Francesca, e Andrea, i cowboy, stanno preparando un’esibizione di roping, il lazo, una vera e propria disciplina sportiva nella quali i cowboy devono prendere al lazo i vitelli. Va sottolineato che i vitelli vengono addestrati per il roping e trattati sempre con la massima cautela.
Tra le donnavventura con meno esperienza ci sono due Laura, una di Belluno che ha partecipato al Gran Raid del Trentennale e l’altra siciliana, ma torinese d’adozione per questioni di studio, che invece ha preso parte al Donnavventura Experience che si è svolto in Giordania.
Ci spostiamo nell’arena coperta chiamata PalaTexas, dove Lola e Francesca, in sella ai loro magnifici cavalli, ci mostrano come si svolge un’altra disciplina sportiva del mondo country, ovvero il barrel racing. Si tratta di una gara di velocità che prevede che i cavalli compiano un percorso tra i barili nel minor tempo possibile. Si ritiene che la disciplina sia nata in America da un gruppo di donne stanche di vedere i mariti impegnati nei rodei e di aspettare i comodi loro…
Una parte importante dell’addestramento del nuovo team riguarda il lavoro da svolgere al computer, che concerne soprattutto la gestione del materiale video e foto realizzato durante la giornata e la stesura dei vari documenti di viaggio. Per questo viene allestita una postazione lavoro con computer, hard disk, macchine fotografiche e pendrive, in modo che ognuna possa svolgere la mansione che le è stata assegnata.
Dopo il lavoro c’è un momento di svago con il tiro con l’arco prima di affrontare un altro appuntamento importante di questi giorni di preparazione, ovvero il test drive. Donnavventura nella sua storia ha affrontato terreni di ogni tipo, sterrati impegnativi, piste ghiacciate, fango, deserti, sabbia, dune… Quest’anno il viaggio si svolge in Italia e la guida non sarà particolarmente impegnativa ma è fondamentale che ogni driver sia affidabile e sicura di sé al volante, per questo bisogna testare le capacità di ognuna, anche se si tratta di ragazze che hanno già viaggiato in precedenza. Guideremo auto ibride, nel rispetto dell’ambiente, perché puntiamo ad essere sempre più green e continuiamo ad essere portavoce di AITR, associazione italiana turismo responsabile.
Prima di rimettersi al computer c’è tempo di conoscere un po’ meglio Francesca e Giorgia che appartengono alla nuova generazione di Donnavventura ma sono già dei punti di riferimento per la squadra.
Cena tex-mex con musica country e line dance per chiudere in bellezza la giornata.

 
Scroll