RICOLAJEEP1A CLASSE - ALVIERO MARTINIMASTERCARDSANDISK
 

Giornata al campo base

Buongiorno! Risveglio soleggiato dal campo base delle Donnavventura che si preparano per la colazione. Rifornimento e via la giornata può iniziare…
Il team raggiunge un laboratorio all’interno del loro campo base nel quale trovano Giovanna ad accoglierle. Qui le ragazze scoprono un’antica tradizione sarda e cioè la lavorazione del cotone risalente al 1600. Anna Maria, spiega a Titti e Claudia che con il cotone possono, da tradizione, realizzare gli “acchiappa sogni”. La tecnica realizzata è quella di una vera e propria treccia. Fin qui le ragazze sembrano molto brave. Prima di andare a completare si sono fermate da Mario, un artigiano della creta che ha mostrato alle ragazze come realizza i diversi oggetti su commissione. Francesca, Laura e Alice hanno raggiunto Mario alla sua postazione di lavoro che ha spiegato di essere la terza generazione a fare questo mestiere. Inoltre ha mostrato loro in che modo costruire un vaso a forma di gallina e le ragazze hanno deciso di chiamarla Donnavventura!
Dopo aver salutato Mario il team si è spostato …. dove Titti, Anna Maria e Claudia hanno completato i loro “acchiappa sogni” aggiungendo delle conchiglie e li hanno appesi ad un tronco affinché i loro sogni vengano realizzati. In questo campo fiorito le ragazze hanno, poi, approfittato per scattare qualche foto social con le loro caramelle preferite! Le originali!
Giunta l’ora del pranzo le ragazze hanno raggiunto un carinissimo terrazzino del loro campo base con vista piscina e tanta natura. Lo chef le ha deliziate con un antipastino di mare con del polpo scottato e una crema di melanzane, una tartarre su letto di cicoria e dell’ottimo pane carasau. In seguito hanno fatto un primo assaggio di una delle tipiche paste sarde con crema di melanzane e pesce spada. Davvero eccezionale! Un secondo assaggio di primo piatto ha reso felici le Donnavventura che hanno fatto con immenso piacere questo sacrificio. Assaggio con riduzione di gamberi. Frutta e per finire un bel caffè.
Dopo il pranzo il team ha raggiunto la sorgente di Su Gologone, la cui profondità sembrerebbe ancora sconosciuta. Le ragazze sono rimaste stupite dal particolare colore blu cobalto dell’acqua.
E’ quasi ora del tramonto le ragazze raggiungono la terrazza bianca del campo base dove Francesca e Annamaria possono gustare la loro tisana alle Erbe Aromatiche.
Per l’ultima notte in questo campo base le ragazze decidono di scattare una foto ricordo instantanea e Titti mostra al team la mini stampante Canon. Foto scattata e stampata in un attimo. Le ragazze concedono a Claudia di poterla tenere.
E’ ormai ora di cena e qui le ragazze vengono accolte dalla proprietaria della struttura in una delle tante zone suggestive dell’hotel, la zona orto.
Qui hanno potuto degustare dei piatti tipici a base di verdure, proprio colte da quell’orto.. Insomma una cena a km 0.
Per concludere la serata le ragazze hanno avuto l’onore di ascoltare uno dei canti dei Tenores, erano incredibili ! Successivamente hanno assistito anche al ballo del gruppo folk.
L’ultima serata qui non poteva concludersi meglio di così.

 
Scroll