AITRRICOLASHISEIDO1A CLASSE - ALVIERO MARTINITOURING CLUB ITALIANOBFGoodrichJEEPMASTERCARDESERCITO ITALIANO

30/09/2019 - UNA GIORNATA ALLE ISOLE FAROE

Mi sono immaginata più e più volte come potesse essere lo scenario dei paesi del nord, di quei paesi che fin da piccola dici “ chissà come vivono in quei paesi cosi freddi”, “chissà se un giorno ci andrò”.
Le ho sempre viste come mete irraggiungibili ed invece eccomi qua! In direzione Islanda abbiamo passato una giornata alle Isole Faroe, precisamente tra la Scozia e L’islanda. È un arcipelago di 18 isole, che conta circa 50.000 abitanti. Sono rimasta impressionata da questi assurdi paesaggi che mi hanno dato da subito un senso di libertà, di aria pura e fresca. La cosa divertente ( almeno per me lo è..) è stato sapere che l’arcipelago ospita 70.000 pecore… più degli abitanti; infatti ne abbiamo incontrate parecchie lungo le stradine. A proposito delle strade, è veramente piacevole guidare su queste strade, sicuramente il panorama fa il suo lavoro ma posso assicurarvi, dato che ultimamente ho guidato migliaia e migliaia di km, che ci sono strade e strade ! forse il tanto entusiasmo e la voglia di scoprire queste isole hanno sovrastato il freddo che c’era perché vi giuro che non l’ho patito così tanto come immaginavo. Elin la nostra guida ci ha accompagnato gentilmente in giro per le isole, mostrandoci con orgoglio le varie tradizioni e particolarità di questi posti così lontani dal nostro mondo. Abbiamo assaggiato la Balena.. ebbene si, la balena e il grasso di Balena. L’abbiamo fatto dentro una casetta con grandi vetrate che regalava una vista mozzafiato sul mare, fortunate come siamo abbiamo anche assistito ad un arcobaleno talmente colorato e talmente grande che sembrava finto. Insomma un’altra giornata che sicuramente ricorderò per sempre, sia per quello che ho visto perché sicuramente sono paesaggi e posti diversi, insoliti per me ma soprattutto per le sensazioni ed emozioni che provo ogni volta che il mio corpo ed i miei occhi hanno contatto con realtà lontanissime e diverse dalla mia.


Scroll