AITRRICOLASHISEIDO1A CLASSE - ALVIERO MARTINITOURING CLUB ITALIANOBFGoodrichJEEPMASTERCARDESERCITO ITALIANO

08/09/2019 - LUGANO

Venerdì, suona la sveglia, il tanto atteso giorno della partenza è finalmente arrivato, ancora non mi sembra vero! Bagagli alla mano parto per Milano, dove trovo il resto del gruppo e, una volta sistemati gli ultimi dettagli della spedizione ci dirigiamo verso il CDI per alcuni controlli medici. Dopo un buon pranzo e un pomeriggio di scatti siamo andate a farci una doccia calda, pronte per una speciale cena a base di sushi.
Sabato, sveglia presto e dopo un’abbondante colazione si parte a bordo delle nostre Jeep in direzione Lugano, dove ci aspetta una meravigliosa vista dal nostro hotel: il The View. Durante il tragitto facciamo tappa al Monte Tamaro, dove c’è un bellissimo parco avventura raggiungibile con un’ovovia; qui noi ragazze ci siamo sbizzarrite praticando varie attività, dalla mountain bike (anche se non sono proprio una grande esperta!), al jumping, passando per il lancio nel vuoto con la carrucola e il bob meccanico. La giornata è passata molto velocemente e nel tardo pomeriggio ci siamo rilassate nella vasca da bagno della nostra bellissima stanza, con vista sul lago di Lugano. Per cena ci siamo gustate dei piatti molto particolari, frutto della cucina Ayurvedica dello Chef Giacomo e con la pancia bella piena ci siamo messe a letto.
Al mattino il tempo non sembrava promettere bene visto che pioveva, invece con il passare delle ore la giornata di domenica si è rivelata davvero speciale. Una volta raggiunto il centro di Lugano a bordo delle nostre Jeep abbiamo aspettato qualche minuto il battello che ci ha portato fino a Gandria, un antico borgo di pescatori, pieno di stradine strette e ripide scalinate. Dopo un po’ di giri qua e là per il paesino siamo saliti su un taxi boat che ci ha portato sull’altra sponda del lago, dove ci aspettava un pranzo squisito al Grotto Descanso, qui abbiamo anche festeggiato il compleanno del nostro Mauri.
Rimpinzate siamo tornate sul nostro taxi, verso la Piazza della Riforma di Lugano, da qui è partita ufficialmente la nostra spedizione con un giro per le vie della città. Prima di lasciare Lugano abbiamo fatto alcune foto con la gente del posto e alcuni turisti, era una situazione così strana per me, nessuno mai mi aveva chiesto una foto! Cariche partiamo per il nostro lungo viaggio di 100 giorni, sarà unico!


Scroll