AITRRICOLASHISEIDO1A CLASSE - ALVIERO MARTINITOURING CLUB ITALIANOBFGoodrichJEEPMASTERCARDESERCITO ITALIANO

02/12/2019 - IL MIO RITORNO IN SPEDIZIONE

Ed eccomi qui, di nuovo!
Me ne sono dovuta andare dall’ Islanda a malincuore per colpa di un problema ai denti che mi ha accompagnato ancora per un lungo periodo dopo il mio ritorno. Dopo essermi ripresa, sono tornata ad Urbino per continuare i miei studi e riprendere da dove avevo lasciato.
Era un giorno qualunque; mi ero svegliata presto come al solito per andare a lezione con la mia coinquilina e avevo già programmato tutto quello che c’ era da fare in giornata come è mio solito fare. In pausa pranzo riaccendo il cellulare e, mi trovo la chiamata da parte della Redazione ed un messaggio che diceva “ Sei libera per andare in Qatar a raggiungere le ragazze per la fine della spedizione?”
Non potete capire la mia gioia. Ho cominciato ad urlare e scuotere la mia coinquilina che continuava a dirmi di stare zitta, perché eravamo in biblioteca!
Non ci ho pensato neanche due minuti, la mia risposta è stata diretta : certo che sì! Innanzitutto il Qatar è sempre stato un luogo da me ambito; la differenza di culture, di usi, costumi, tradizioni che si possono trovare in un posto come questo vale veramente la pena di scoprire almeno una volta nella vita. Infatti non avendo mai visitato un paese arabo, avevo solamente una vaga idea di come potesse essere e sicuramente, vale la regola “provare per credere!”. In più nel momento in cui sono tornata a casa, ho cominciato a pensare a tutte ciò che di bello ho vissuto nella prima parte della spedizione: i posti magnifici che ho visitato, i paesaggi incantevoli e i tramonti mozzafiato, l’esperienza culinaria incredibile fatta assaggiando cibi tipici in ogni località, le simpatiche persone che abbiamo incontrato e gli insegnamenti che ci hanno regalato, ma soprattutto le tante risate fatte con le ragazze con le quali mi sono trovata super bene!
Tutto questo mi mancava. E’ vero, donnavventura è lavoro, impegno, responsabilità, dedizione, organizzazione, rispetto degli orari, ma anche divertimento, spasso, serenità, ambiguità positiva, chiacchiere, conoscenza.
Che dire, sono felice di aver avuto l’ opportunità di tornare, quindi ora….si parte!
A presto,

Scroll